logo arte italia Sign My Guestbook guestbook View My Guestbook html.it

"ANDREACAVIGLIOTTI"

HARPSICHORDS & PSALTERIES OLD PIANO RESTORATION

Innovation and originality, high phonic and action quality.

celttrad This Celtic Traditional Music Ring site is owned by Andrea Cavigliotti. 
Join the Celtic Traditional Music Ring?
celttrad next
[Skip Prev] [Prev] [Next] [Skip Next] [Random] [Next 5] [List Sites
woodinfos This Woodworkers Webring
site is owned by
Andrea Cavigliotti
Want to join the
Woodworkers Webring?
woodnexts
[Skip Prev] [Prev] [Next] [Skip Next] [Random] [Next 5] [List Sites]

Pianisti famosi

news news

C’è chi nasce con il talento e che per natura è già predisposto ad eccellere in un ambiente specifico, per esempio la musica, e chi, grazie al suo impegno, costanza e dedizione è riuscito a raggiungere risultati sorprendenti, facendosi le ossa a furia di pratica ed esercizio. Essere musicisti professionisti non è un mestiere semplice perché implica un esercizio quotidiano e un’attenzione particolare per il proprio lavoro e la propria formazione.

Eppure questa è un’attività in grado di regalare delle emozioni uniche e delle grandissime soddisfazioni, sia per chi esegue sia per chi ascolta. Se si pensa ad esempio ad alcuni dei più famosi clavicembalisti che hanno segnato la storia della musica occorre ricordare le bellissime composizioni dell’italiano Pier Domenico Paradisi, che si fece conoscere anche a Londra per la sua bravura come compositore. Oppure possiamo ricordare le melodie dei famosi Handel e Bach, maestri tedeschi i cui brani vengono tutt’oggi suonati e adattati anche ad espressioni musicali più moderne..

O ancora si deve fare un cenno al francese François Couperin, fra i più apprezzati clavicembalisti al mondo e precursore dell’altrettanto amato pianista Claude Debussy, stimato soprattutto per la delicatezza e la grazia delle sue opere musicali. Arrivando a tempi più recenti, non dobbiamo dimenticare la bravura di artisti del calibro di Ryuichi Sakamoto, Ludovico Enaudi e Giovanni Allevi, la cui musica si è tinta certamente di venature molto più moderne e ritmate, ma che riconoscono nei loro antenati musicali alcuni elementi base della loro formazione, componenti chiave per l’elaborazione di melodie nuove ed originali.

La perfetta sintonia musicale va ricercata non solo nella creatività e fantasia della creazione artistica, ma ancor più nel perfetto equilibrio fra pianista e strumento, fra ingegno ed allenamento, fra disciplina e svago. Ricordando sempre che la musica è arte e, in quanto tale, è capace di esprimere al meglio la bellezza e l’intelligenza dell’essere umano.